CONVENTO DEI FRATI CAPPUCCINI DI MONTEROSSO AL MARE

CONVENTO DEI FRATI CAPPUCCINI DI MONTEROSSO AL MARE

IL PARADISO DEI FRATI: Il Convento di Monterosso al Mare, appartenente all'Ordine dei Frati Minori Cappuccini della Provincia di Genova, è sempre stato un luogo di riferimento sia per la comunità locale che per i visitatori delle Cinque Terre. Dalla storia di Monterosso si evince come i Frati Cappuccini siano sempre stati parte integrante della comunità e un chiaro riferimento spirituale per la popolazione e i turisti. Gli abitanti del paese, infatti, hanno sempre coltivato una particolare venerazione nei confronti di questo luogo che da sempre viene considerato con grande riverenza e appartiene agli affetti più cari della popolazione. Esso domina visivamente la baia monterossina ed è posto sul promontorio che separa l'antico borgo di Monterosso dalla località di Fegina, che si è sviluppata in epoca più recente. Il Convento è visibile da tutte le Cinque Terre e si qualifica come un forte elemento di attrazione, considerato anche l'alto valore storico e artistico dei tesori d'arte che custodisce: si ricordano la Chiesa seicentesca in stile cappuccino con altare e coro in legno, le sue opere d'arte (fra cui la "Crocifissione" attribuita al pittore van Dyck, "San Girolamo penitente" di Luca Cambiaso), il refettorio a volte con "La Veronica" di Bernardo Strozzi, il convento che ha mantenuto tutte le sue caratteristiche tipiche, cui si aggiunge il panorama sublime che da esso si può contemplare. Il Convento viene citato su tutte le guide storico artistiche del territorio, sia italiane che internazionali, e insieme alle Cinque Terre rientra nel Patrimonio dell'Unesco. Il Convento, oltre a svolgere tutte le funzioni spirituali sia proprie (culto, ritiri spirituali ecc.) che di supporto alla Parrocchia, caratterizza la sua attività anche su altri settori di valorizzazione: concerti musicali, teatro e animazione, conferenze culturali, incontri per la conoscenza e valorizzazione della storia locale, visite guidate e apertura ai visitatori, corsi e seminari specialistici, mostre d'arte, mostre missionarie e di beneficenza. Nel marzo 2013, a seguito degli eventi alluvionali che hanno funestato il territorio, si è verificato il crollo di un'ampia sezione del muro seicentesco che contiene l'orto con vigneti e la storica limonaia del convento. Il crollo del muro ha privato il convento del suo giardino storico che è tradizionalmente definito "il paradiso dei frati". Attualmente il complesso artistico si presenta notevolmente deturpato e sono in corso i lavori di ripristino per i quali è necessaria una notevole spesa economica di difficile copertura. Tante persone hanno dimostrato affetto e generosità per questo luogo con gesti concreti di aiuto; molti artisti hanno donato il loro talento per realizzare attività benefiche a tale scopo a favore della campagna lanciata anche su Facebook: Ripariamo il paradiso di Monterosso.

CONVENTO DEI FRATI CAPPUCCINI DI MONTEROSSO AL MARE

CONVENTO DEI FRATI CAPPUCCINI DI MONTEROSSO AL MARE

CONVENTO DEI FRATI CAPPUCCINI DI MONTEROSSO AL MARE

#bedandbreakfast #cercanti #cinqueterra #cinqueterrepercorsiescursionisticietipicità #golfodelaspeziadalmareallentroterra #parconaturaleregionaledimontemarcellomagra #parconaturaleregionalediportovenere #laspeziamercato #ilbigliettodavisitadispeziaèilcastellodisangiorgio #golfodeipoeti #gliulividimontalbano #parconazionaledellecinqueterre #cinqueterreedintorni #cinqueterre #qualchesuggerimentoculinario #unavistadicorsocavourchecongiungelapiazzadelmercatoconigiardinipubbliciedèunadelleprincipaliviedilaspeziaperloshoppingconventodeifraticappuccinidimonterossoalmare

Featured Posts
Recent Posts